Unire e integrare le esperienze olistiche

Unire e integrare, sempre alla luce del sole

Conacreis è nato sulla base di un principio semplice e allo stesso tempo difficile da attuare: unire e portare alla luce esperienze di ricerca interiore e spirituale, insieme a quelle di carattere sociale, comunità o ecovillaggi che siano.

Missione che continuiamo a portare avanti tuttora, all’alba dell’anno 2017.

Perché l’idea di portare alla luce ambienti così differenti tra loro?

ragazza che fa yoga apsEravamo alla fine del secolo scorso (1998) ed era arrivato il momento di mostrare al mondo i nostri percorsi filosofici e pratici, come esempi da proporre, certo non come soluzioni da imporre.

All’epoca ancora si discuteva dell’esistenza del prana e le associazioni erano tutte “culturali”, pensate dallo Stato come una sola, grande famiglia; il fatto è che in quella famiglia la vita era così caotica che per farsi ascoltare occorreva urlare più forte degli altri.

A noi era sembrata un’idea semplice, per mettere insieme le differenze e dare a tutti la migliore visibilità possibile, in un mondo che tende a confondere storie e caratteristiche, quasi come in un supermercato vecchia maniera, nel quale tantissimi prodotti sono sparsi alla rinfusa tra uno scaffale e l’altro.

Portare alla luce le nostre storie con l’ambizione dichiarata di raggiungere una piena armonia.

L’esempio dello yoga

ragazza che fa yoga apsUnire e dare a tutti la possibilità di manifestarsi è un principio che può conciliare etica e spiritualità, come ad esempio insegna lo yoga, per citare una disciplina in grado di avvicinare esperienze molto diverse tra loro.

Unire mente e spirito rappresenta un importante risultato individuale, al quale Conacreis vuole aggiungere un obiettivo di carattere collettivo, a beneficio di gruppi uniti da principi e percorsi coerenti, al di là delle differenze.

D’altra parte è proprio l’insegnamento classico dello yoga a indicare la strada della connessione tra disciplina e vita quotidiana:

“… Lo Yoga possiede una visione su molti altri argomenti come la psicologia, l’etica e la teologia” (Surendranath Dasgupta, Dasgupta 2005).

Per quale motivo può essere complicato ottenere un risultato di unione e visibilità?

I nostri soci sono persone che hanno molto da dire, amano farlo in modo semplice e non pensano di essere migliori di altri: propongono i loro percorsi ma non vogliono indossare abiti altrui.

Quale abito per le discipline olistiche?

Sappiamo tutti che spesso l’economia finisce per condizionare le nostre scelte e proprio per questo vale la pena essere tanti, per rendere più accessibili il costo delle nostre associazioni.

Resta il fatto che noi non siamo associazioni culturali, così come discipline scientifiche o sportive non sono propriamente parte del nostro mondo.

Con tutti i nostri limiti rappresentiamo percorsi che hanno l’ambizione di portare in alto pensieri e azioni.

Sono quindi 18 anni che il Conacreis si impegna per supportare e semplificare il lavoro di operatori del benessere ed associazioni, puoi scoprire come stiamo portando avanti la nostra Missione cliccando qui!

Conacreis
Conacreis è la prima associazione nazionale che mette a disposizione degli operatori del settore olistico l’esperienza di chi dedica con successo la propria vita alla creazione di una società migliore. Negli ultimi 20 anni abbiamo lavorato a stretto contatto con i protagonisti del settore delle discipline olistiche e bio-naturali, accompagnandoli nel loro percorso di crescita.

I commenti sono disabilitati.